fbpx

Work / Mamì

slide-mami-ok
Categoria

 

Creare un'identità forte di brand fra scienza ed "effetto wow!"


L’obiettivo: la confettura scientificamente perfetta

 

Mamì è un progetto ambizioso di alto profilo qualitativo e scientifico: produrre la marmellata più buona al mondo. A Fkdesign è stata affidata l’intera strategia di posizionamento e comunicazione, dall’analisi del mercato fino ai materiali di comunicazione finiti.

 

Per realizzare la sua marmellata Mamì ha messo alla prova scientificamente ogni luogo comune sulle confetture: chilometro zero, biologico, italianità, cottura tradizionale senza zucchero o pectina. Alla prova dei fatti questi concetti sono stati accantonati in nome di un solo obiettivo: la marmellata perfetta, la bontà scientificamente insuperabile che trasforma il primo assaggio in una sorpresa per i sensi.

Un valore distintivo fortissimo e provocatorio che ha richiesto un posizionamento e una comunicazione altrettanto forti.

logo-mami-nero
marmellate-ricerca

Il brand di rottura già nel nome e nel logo


In controtendenza con la tradizione fin dall’inizio: in un mercato che rievoca un nostalgico mondo contadino abbiamo proposto un nome informale, immediato per la brevità e l’accento finale. Un nome letteralmente senza significato: due sillabe simili, un suono che ricorda qualcosa ma lasciano tutto al suono e all’immaginazione.
Una scelta coraggiosa in linea con il progetto: nessun riferimento con il passato, la rottura con la tradizione. Al suo posto un unico criterio scientifico: superare le abitudini guidati solo dalla qualità.

Per gli stessi motivi il logo è informale, immediato. Scritto a mano con un andamento irregolare, fuori dalle regole. Un po’ geniale e un po’ infantile, come il colore che esce dai bordi.

 

 

La marmellata perfetta: questione di scienza, non di gusti.


Anche il payoff di brand esprime questo posizionamento provocatorio: la scienza della bontà.
La provocazione è l’accostamento di due termini inconciliabili: la scienza, regno delle certezza oggettiva, e la bontà che appartiene alla soggettività. Una provocazione discreta ma ancora una volta fortissima: tutti credono di sapere cosa è buono, mentre Mamì lo sa con certezza.

È una sfida: siamo scientificamente certi che la nostra è la migliore confettura possibile. E come tutte le sfide l’unico modo è provare: l’effetto wow! di Mamì toglierà ogni dubbio.

Mock_up_mami1
Mock_up_mami2
Mock_up_mami3

Una visual brand identity a tinte forti


L’immagine visuale del brand è costruita intorno ai concetti chiave del posizionamento.

 

Dalla rottura con la tradizione nascono packaging e grafiche a tinte forti, lontane dai colori pastello e dal gusto vintage delle linee biologiche. Sito e confezioni spiccano su fondo nero con i colori forti dei vari frutti, usati in contrasto come marcatori di riconoscibilità dei prodotti.

I riferimenti visivi sono ispirati da un lato alla scienza, con pulizia grafica, schematizzazioni e grafici, e dall’altro alla sorpresa, dalle animazioni divertenti e d’impatto del cosiddetto “effetto wow”.

succhi-mami-foto
succhi-frutta-mami-2
succhi-frutta-mami
succhi-gusti-mami1
succhi-gusti-mami2
succhi-gusti-mami3
succhi-gusti-mami4